Mevas ha recentemente fornito l’intero controllo di potenza e automazione di un nuovo sistema di aspirazione, per un’importante cartiera del nord Italia.

Il sistema consente di gestire i parametri di funzionamento della tavola piana della cartiera.

Una pompa da 315 kW è azionata da un inverter per controllare il valore del vuoto della linea principale. Inoltre, ogni cassetta aspirante è gestita da una valvola di controllo azionata da un circuito da 4-20 mA, per garantire il livello di vuoto richiesto per la produzione desiderata.

Un pannello operatore consente di gestire le impostazioni principali del sistema e di avvisare gli operatori in caso di guasti o allarmi particolari. Come standard di automazione Mevas, la grafica HMI è conforme al layout reale dell’impianto al fine di ottenere un’interfaccia intuitiva per gli operatori e i gestori della manutenzione che sono autorizzati a monitorare costantemente ogni parametro del sistema.

Come al solito, grazie alla sua integrazione tra il processo e il know-how di automazione, Mevas è stato in grado di avviare con successo tutto il sistema.